DISTANZA: 520 Km
DISLIVELLO: +10,300 m -6,860m
DIFFICOLTÀ: 7,5

Esistono luoghi che solo al pronunciarli fanno battere il cuore, posti leggendari narrati nei libri d’avventura che leggevamo da bambini, mete lontanissime incastonate tra picchi inaccessibili, popolate da saggi centenari e dove lo scorrere del tempo pare si sia fermato.

Tra tutti riecheggia il Ladakh, un regno ad un passo dal cielo, arroccato  tra montagne altissime e altopiani desertici, dove la cultura tibetana è sopravvissuta alle persecuzioni cinesi e gli ultimi sontuosi monasteri svettano su aguzze cime a guardia dei viandanti.

Il Piccolo Tibet lambisce la leggenda ma la strada per arrivarci sicuramente lo è a pieno titolo.

Non esiste al mondo un’altro itinerario che metta alla prova così intensamente i tuoi polmoni e sopratutto la tua fantasia. Sarà sudore misto a lacrime di commozione ciò che ti solcherà il viso in questo incredibile viaggio.

Viaggeremo da Manali a Leh lungo la strada più alta del mondo superando numerosi passi dalle vedute mozzafiato, fino a raggiungere il leggendario Khardung La a ben 5359m.

Tutto potrebbe sembrarti impossibile ma ti metterò a disposizione un’intera squadra di professionisti che ti seguiranno pedalata dopo pedalata per assisterti in questa impresa titanica.

Io sarò al tuo fianco e tu dovrai solo lasciati emozionare ad ogni incontro ed ad ogni altra curva, a tutto il resto pensiamo io e il mio team.

GIORNO 1 :   Arrivo a Delhi

Arrivo a Delhi in serata.

Trasferimento in albergo e pernottamento.

GIORNO 2:  Delhi – Manali

Dopo colazione visit alla città.

In serata trasferimento alla stazione dei pullman per partenza verso Manali.

Viaggio notturno con cuccetta.

GIORNO 3: Arrivo a Manali.

Arrivo in mattinata a Manali e cheking in hotel.

Nel pomeriggio briefing e montaggio biciclette.

Tempo libero per visitare il villaggio.

Pernottamento in Hotel.

GIORNO 4:  Manali – Marhi 

37,5 km ↑1520 m ↓90 m

Cominciamo subito a salire per tornanti insidiosi ma con splendide vedute su vallate di pini e deodari.

Il debutto con la quota si fa sentire ma non dobbiamo temere grazie ai mezzi di supporto che ci seguono in caso di necessità.

Pernottamento in accampamento.

GIORNO 5:  Marhi – Sissu 

49,5 km ↑830 m ↓1130 m

Iniziamo la giornata salendo fino al passo Rohtang a 3980m che ci offre splendide vedute sulla Spity valley. Dopo una sosta rinfrescante a Rohtang ci lanciamo in discesa fino a  Gramphu lungo il fiume Chandra. Da qui una docile pianura ci accompagna fino a Sissu.

Pernottamento in accampamento.

GIORNO 6: Sissu – Jispa

55 km ↑1140 m ↓900 m

La giornata inizia con una costante salita fino a Gondla e poi una rapida discesa per raggiungere il villaggio di  Tandi.  Di nuovo in salita fino a quota 3370m e poi raggiungeremo delle ampie vallate nei pressi di Jispa.

Ci accampiamo sulle rive del fiume Bhaga.

GIORNO 7: Jispa to Zing Zing Bar

36km ↑960 m ↓150 m

La strada sale costantemente fino a Zing Zing Bar . Adesso il paesaggio cambia e entriamo in un’area molto più arida e isolata. In lontananza cominciano ad affiorare le meravigliose vette della catena Himalayana e siamo decisamente in una ambiente unico al mondo.
Pernottamento in accampamento.

GIORNO 8: Zing Zing Bar – Sarchu

50 km ↑910 m ↓700 m

Partenza all’alba per affrontare i 17,5km che ci separano dalla cima del passo Baralacha La a 5030m. Un’avventura non da poco che ci allieta con la spettacolare vista da lassù.

Dopo ci aspetta una dolce discesa fino alle ampie pianure di Sarghu.

Pernottamento in Hotel

GIORNO 9: Sarchu – Whisky Nala 

47 km ↑940 m ↓500 m

Per i primi 23km sarà una giornata facile ma poi ci aspettano i 21 tornanti per salire fino al passo Nakeela a 4918 m.

Ci accamperemo a Whisky Nala

GIORNO 10: Whisky Nala – Tso Kar 

83 km ↑720 m ↓940 m

Iniziamo la giornata con una salita di 7 km fino al passo Taglang La a 5150m seguita da una lunga discesa fino a Pang. Da qui una salita di 8 km  ci porta in cima all’altopiano di Moray  a 4700 m caratterizzato da temperature rigide al mattino e forti venti alla sera.  L’unico segno di vita sono i robusti Changpa nomadi che possono essere visti curare i loro yak in questo luogo più desolato.

Passeremo la notte accampati sulle sponde del bellissimo lago Tso Kar.

GIORNO 11: Tso Kar to Lato 

65 km ↑950 m ↓1490 m

Cominciamo con una salita impegnativa che porta al secondo passo più alto del mondo, il Tanglang La a 5360m. Saranno 38km molto impegnativi ma sarà una salita leggendaria.

Saremo ricompensati con una discesa mozzafiato fino al villaggio di Lato.

Pernottamento in campeggio.

GIORNO 12: Lato – Leh

70 km ↑520 m ↓1010 m

Mentre continuiamo la discesa lo scenario cambia drasticamente finché arriviamo in una fertile valle costellata di graziosi villaggi e stupa.

La strada migliora notevolmente fino ad arrivare trionfanti fino Leh.

Pernottamento in Hotel.

GIORNO 13: Leh – Khardung La 

40 km ↑1910 m ↓70 m

Partiremo per il passo Khardung La all’alba. Sarà senza dubbio al salita più impegnativa della tua vita ma alla fine sarai a 5359m sul passo più alto del mondo.

Dopo i complimenti di rito possiamo scendere in bici o con i veicoli di supporto.

Pernottamento in Hotel.

GIORNO 14: Leh – Delhi

Tranfer all’alba fino all’aeroporto di Leh.

Fine dei servizi.

Volo Leh – Delhi – Italia.

INFORMAZIONI DI ARRIVO E PARTENZA

Partenza dall’Italia nella serata di Venerdì 12 Giugno 2020*

Arrivo a New Delhi (DEL) il mattino presto di Sabato 13 Giugno 2020*

Partenza dall’aeroporto di Leh (IXL) la mattina di Venerdì 26 Giugno*

Arrivo in Italia in serata.

*Orari di partenza ed arrivo da verificare in base ai voli.

COSTO DEL VIAGGIO

A partire da: 1.680 €

Numero minimo: persone
Numero massimo: 12 persone

IL PREZZO INCLUDE

  • Assicurazione di viaggio.
  • Una guida esperta, che sarò io, ed eventualmente un’altra in base al numero di partecipanti.
  • Trasferimenti da aeroporto in albergo a New Dalhi
  • Notte con prima colazione a New Dalhi
  • Trasferimento all’albergo a stazione degli autobus notturni.
  • Atobus fino a Manali
  • Tutti i pasti durante la spedizione (a patrtire dal pranzo del giorno 4 fino alla cena del giorno 13)
  • Entrate e costi dei campeggi
  • 1 Notte in hotel o pensione a Manali, Jispa e Sarchu in stanze condivise
  • 2 notti in hotel o pensione a Leh in stanze condivise
  • Veicolo per trasporto atrezzature da campeggio.
  • 1 veicolo di supporto per 6 partecipanti, 2 veicoli di supporto in caso di 12 partecipanti
  • Servizi di primo soccorso certificato
  • Bombole di ossigeno
  • Cuoco di spedizione e aiutanti
  • Cioccolata, frutta secca e ristoro durante le pause pranzo
  • 1 Meccanico bici dedicato per l’intera spedizione
  • Trasporto di una valigia di massimo 80 litri per partecipante (no trolley)

IL PREZZO NON INCLUDE

  • Biglietto aereo A/R e over baggage
  • Tasse per imbarco scatolone bicicletta
  • I pasti a fino al pranzo del giorno 4
  • Il pranzo a Tbilisi del primo giorno
  • Escursioni ed attività extra
  • Supplemento per camere singole
  • Costo aggiuntivi in caso di modificazione logistica (trasferimenti extra, notti in hotel fuori programma)
  • Tutto quanto non presente nella sezione “IL PREZZO INCLUDE”